Affidamento dei figli ai servizi sociali

a cura di Giacomo Scortichini

L'affido congiunto è la strada da perseguire.

La Cassazione con ordinanza n.24637 del 13 settembre 2021, si è espressa in materia di affidamento della prole riaffermando che l’affido congiunto della prole è sempre la strada da percorrere.
Dunque la Cassazione, molto opportunamente, torna a parlare di “bi-genitorialità”, per riaffermare che entrambi i genitori devono concorrere al processo educativo di crescita e di assistenza dei figli.
Questo perché, nell’economia educativa hanno dei precisi ruoli che conducono ad una perfetta complementarietà.
La mamma nel suo essere accoglienza, accudimento, tenerezza, amore incondizionato.
Il padre, cioè colui che aiuta il figlio ad affrancarsi dalla dipendenza materna per entrare in un mondo consapevole di autonomia e responsabilità.
Per queste ragioni la Cassazione persegue “l’affidamento condiviso”, nella consapevolezza che anche nella separazione si può e si deve restare genitori, rispettando i rispettivi ruoli ed evitando, maldestramente, di surrogare ciò che la natura assegna in via esclusiva.
Esiste dunque un interesse superiore al nostro orgoglio, al nostro egocentrismo, alla nostra permalosità, ai nostri risentimenti, che si chiama “figlio”.

Nel merito la Cassazione statuisce che l’affidamento dei figli ai servizi sociali o esclusivo ad uno dei genitori sono soluzioni da intraprendere solo e laddove sussista l’assoluta impossibilità di un affidamento congiunto.

Inoltre la Cassazione precisa, riguardo all’affidamento dei figli ai servizi sociali, che è da ritenersi una soluzione percorribile solo e laddove sia funzionale alla ricostruzione di quella bi-genitorialità indispensabile alla sana crescita di questi figli.
Dunque l’idea è quella che, pur nel loro essere separati, nella terzietà dei “servizi sociali” i genitori sappiano trascendere dalla loro conflittualità per ritrovare una comunione d’intenti nell’essere degli adeguati educatori e dunque uniti nel processo di crescita dei loro figli.

Torna indietro

Commenti

Aggiungi un commento

Quanto fa 6 sommato a 2?